Informazioni utili

        

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                                                                                                                                              

Quando è stata fondata, nel 1976, L'associazione A.N.D.O.S. onlus era un piccolo progetto con un grandissimo sogno. Le fondatrici e le prime volontarie, infatti, avevano intuito che il tumore al seno non era una “semplice malattia”. Era qualcosa di più complesso e profondo, una ferita non solo del corpo, ma anche dell’identità femminile, che richiedeva un supporto e un approccio specifici. Da quei primi tempi pionieristici, A.N.D.O.S. onlus ne ha fatta di strada, sempre nella direzione di promuovere, avviare e sostenere ogni iniziativa che possa favorire una completa riabilitazione delle donne che hanno subìto un intervento al seno, sotto l’aspetto fisico, psicologico e sociale.

LA NOSTRA STORIA

L'ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) è nata a Mantova nel 1989 per iniziativa di un gruppo di medici ospedalieri, infermieri, fisioterapiste, donne operate al seno e non, che, con spiccato senso civile, intendono prestare opera di volontariato.

Questa associazione - ora costituita prevalentemente da donne che hanno già vissuto  e superato il trauma della mastectomia riprendendo a vivere in modo attivo e sereno - intende proporsi come punto di riferimento per tutte coloro che dovranno affrontare questo drammatico evento.

L'esperienza ha infatti insegnato che la solitudine è il peggior nemico delle donne che si trovano all'improvviso davanti a due traumi simultanei: la diagnosi di cancro al seno e l'asportazione della mammella, fatto che compromette anche l'integrità della propria immagine femminile.

L'attività dell'Associazione si impernia quindi sull'incontro delle donne operate. La sede è aperta dal lunedì al venerdì per la corrente attività di informazione sanitaria e di recupero fisico, ma il giorno di maggiore socializzazione  è certamente il mercoledì che è di "ACCOGLIENZA",

nel corso del quale le socie si intrattengono con i programmi e gli argomenti più disparati.

E' anche il momento di maggiore soddisfazione per le organizzatrici, e della massima distensione per le socie.

L'Associazione può inoltre contare su un rilevante gruppo di signore che, dotate di grande sensibilità, capacità organizzativa e volontà di essere vicine a chi attraversa momenti di disagio, non lesinano tempo e premure per consentire alle socie SICUREZZA e SERENITA'.

E' un impegno di grande soddisfazione al quale l'A.N.D.O.S. invita le persone, che hanno tempo e disposizione al volontariato, a venirci a trovare.

La nostra è veramente una bella FAMIGLIA  nella quale una donna  troverà sempre da fare, ma sopra tutto, troverà tanta gratificazione.

ANDOS onlus Mantova è un comitato di volontariato che si autofinanzia solamente con le quote dei propri associati e con le elargizioni dei benefattori.

Il nostro motto è:

"ALTRE PERSONE HANNO VISSUTO E SUPERATO QUESTA ESPERIENZA, E' BENE CHE TU SAPPIA CHE NOI SIAMO QUI"

                                        

                                       

CHI SONO I/LE NOSTRI/E VOLONTARI/E

Il gruppo ANDOS Mantova comprende numerose persone, di diversa età, di diversa appartenenza sociale e lavorativa, con esperienza non necessariamente diretta di malattia: medici, psicologi, ex pazienti, personale infermieristico, fisioterapisti, di varia provenienza...

La maggioranza di queste persone sono donne.

Il profilo della "Donna Andos" (secondo una indagine statistica del 1993-1994) risulta in generale essere quello di una donna di età compresa tra la maturità e l'anzianità , che gode o ha goduto, in genere, della compagnia di un partner fisso  e di figli, residente nel capoluogo o nella prima periferia.

Si tratta per lo più di persone con una propria storia di casalinghe o lavoratrici, abituate ad essere attive ed efficienti, capaci di esprimersi  con chiarezza e sincerità.... anche su argomenti difficili  o poco piacevoli.

Quasi tutte provano piacere nello stare insieme ad altre persone, nel frequentare amici o familiari, nel ritrovarsi a cena, in gita o in vacanza.

La gran maggiorana del gruppo ha una attività intensa: accudisce a figli o nipoti, asseconda il marito nei suoi interessi, si presta a piacevoli favori  per conoscenti o amici , si dedica al giardinaggio, alla cucina, allo sport, ama viaggiare o semplicemente passeggiare, per  non parlare del contributo dato all'Asociazione.  Una buona percentuale di queste persone ricorda molto bene anche se ha superato i momenti acuti dell'ansia e della sofferenza, i periodi oscuri della malattia e ha ben presente la difficoltà di recupero fisico e psicologico.

Non sembrano avere problemi nel rapporto con gli operatori  ospedalieri, anzi i componenti del gruppo Andos mantengono in particolare con i medici, rapporti di collaborazione importanti alla reciproca stima.

Infine, avere una progettualità presente ed attiva è un requisito fondamentale per una buona qualità di vita e  chiunque alimenti e conservi sogni, speranze, aspettative, impegni da assolvere si sente sicuramente una persona utile, viva, proiettata nel futuro. E' importante segnalare che il gruppo Andos di Mantova è costantemente impegnato in progetti prossimi e lontani come incontri, viaggi, iniziative individuali o collettive, attività di gruppo, grandi o piccole facendone una risorsa preziosa per chi non voglia sentirsi  solo e inutile.

 

Attualmente in Andos onlus Mantova sono presenti circa 200 soci.

Andos collabora al  progetto:  Volontari Incontrano Professionisti (VIP) con l'Azienda Ospedaliera "C.Poma" di Mantova dove volontari e professionisti lavorano insieme al fine di migliorare i propri servizi.












DOVE SIAMO

  A.N.D.O.S. Mantova (cartina)

  Viale Pietro Albertoni, 1
  46100 (MN)
  Tel. 0376221960
  Fax. 0376221960
  email:
andosmantova@libero.it

La sede si trova nella palazzina  a destra entrando dalla vecchia  portineria del complesso ospedaliero

 

 I nostri orari sono:

 

 Lunedì:          dalle 9.00 alle 12.00 

                        dalle 15.30 alle 17.30 

 

 Martedì:        dalle 15,30 alle 17,30 

 

 Mercoledì:      dalle 9.00 alle 12.00

                        dalle 15.30 alle 17.30

 

Giovedì            dalle 15,30 alle 17,30

 

Venerdì:          dalle 15,30 alle 17,30

 

 

 

 

 

DIRETTIVO

 

Presidente

Dr.ssa Silvana Ignaccolo

Vicepresidente

Doretta Beduschi

Tesoriera

Renata Pratola

Segretaria

Cinzia Carreri

Coordinatore sanitario

Gianfranca Boni

Accoglienza pubblico

Lina Zanardi

Rapporti con l'azienda ospedaliera

Franca Ferrari