volontaril gruppo ANDOS Mantova comprende numerose persone, di diversa età, di diversa appartenenza sociale e lavorativa, con esperienza non necessariamente diretta di malattia: medici, psicologi, ex pazienti, personale infermieristico, fisioterapisti, di varia provenienza...

La maggioranza di queste persone sono donne.

Il profilo della "Donna Andos" (secondo una indagine statistica del 1993-1994) risulta in generale essere quello di una donna di età compresa tra la maturità e l'anzianità , che gode o ha goduto, in genere, della compagnia di un partner fisso  e di figli, residente nel capoluogo o nella prima periferia.

Si tratta per lo più di persone con una propria storia di casalinghe o lavoratrici, abituate ad essere attive ed efficienti, capaci di esprimersi  con chiarezza e sincerità.... anche su argomenti difficili  o poco piacevoli.

Quasi tutte provano piacere nello stare insieme ad altre persone, nel frequentare amici o familiari, nel ritrovarsi a cena, in gita o in vacanza.

La gran maggiorana del gruppo ha una attività intensa: accudisce a figli o nipoti, asseconda il marito nei suoi interessi, si presta a piacevoli favori  per conoscenti o amici , si dedica al giardinaggio, alla cucina, allo sport, ama viaggiare o semplicemente passeggiare, per  non parlare del contributo dato all'Asociazione.  Una buona percentuale di queste persone ricorda molto bene anche se ha superato i momenti acuti dell'ansia e della sofferenza, i periodi oscuri della malattia e ha ben presente la difficoltà di recupero fisico e psicologico.

Non sembrano avere problemi nel rapporto con gli operatori  ospedalieri, anzi i componenti del gruppo Andos mantengono in particolare con i medici, rapporti di collaborazione importanti alla reciproca stima.

Infine, avere una progettualità presente ed attiva è un requisito fondamentale per una buona qualità di vita e  chiunque alimenti e conservi sogni, speranze, aspettative, impegni da assolvere si sente sicuramente una persona utile, viva, proiettata nel futuro. E' importante segnalare che il gruppo Andos di Mantova è costantemente impegnato in progetti prossimi e lontani come incontri, viaggi, iniziative individuali o collettive, attività di gruppo, grandi o piccole facendone una risorsa preziosa per chi non voglia sentirsi  solo e inutile.

 

Attualmente in Andos onlus Mantova sono presenti circa 200 soci.

Andos collabora al  progetto:  Volontari Incontrano Professionisti (VIP) con l'Azienda Ospedaliera "C.Poma" di Mantova dove volontari e professionisti lavorano insieme al fine di migliorare i propri servizi.